Home arrow Comunicati stampa arrow assemblea annuale
assemblea annuale PDF Stampa E-mail

  logo_ctpb_rid.jpg

Carrara 23 maggio 2012

Si è svolta oggi presso l'Autorità portuale di Marina di Carrara l'assemblea annuale del Coordinamento Toscano Produttori Biologici, storica associazione regionale di produttori agricoli biologici che quest'anno compie 29 anni.


L'assemblea si è svolta a Carrara anche grazie alla presenza di numerose aziende del territorio che si stanno impegnando sia nel produrre cibo di alta qualità, ma anche nel diffondere una coltura del cibo, che non è solo un prodotto di scambio commerciale, ma frutto di un lavoro di tutela ambientale, di difesa del territorio, di investimento per il futuro delle prossime generazioni.


Alla presenza di aziende biologiche toscane, molte rappresentate da donne, si è discusso delle difficoltà che il settore incontra. E' emerso il problema dell'assenza di una rappresentanza sindacale per il settore del biologico, che si rappresenta da solo tramite l'associazionismo ma è snobbato dalle rappresentanze agricole tradizionali. Un problema anche di indirizzo politico regionale che non riconosce nel biologico quel ruolo centrale che anche le politiche europee hanno ormai evidenziato.

Grazie anche ai saluti del Sindaco di Carrara che ha portato i saluti all'assemblea, le aziende biologiche presenti hanno trovato comunque la forza per sperare che si capisca che il biologico non è un settore dell'agricoltura, ma un modello di sviluppo del territorio.

Con rinnovata energia quindi è stato eletto il gruppo dirigente che per il prossimo mandato gestirà l'associazione con la collaborazione attiva delle aziende sparse su tutto il territorio regionale.

Gli eletti quindi salutano e ringraziano la Cooperativa Maestrale e la l'Associazione Crisoperla per avere calorosamente organizzato l'assemblea.


il direttivo eletto:

Marinella Cortesi: az agricola La Cortevilla Suvereto (LI),

Demy Lancia, agriturismo Treggiano, Pian di Scò (AR)

Giulietta Mulini, Azienda Agricola "Cresta del pino solitario" Fosdinovo (MS)

Roberto Nunzio Di Giorgio az agricola La DIGIO Bio Company Albinia, (GR)

Giuseppe Maffei, coop Maestrale, Marina di Carrara (MS)

Marco Bignardi, coop La Colombaia, Fauglia (PI)


 
< Prec.   Pros. >